NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookie tecnici utilizzati dal sito, e leggere come disabilitarne l’uso: leggi l'informativa estesa

Approvo

Sviluppo Nuova Jesi

L’area su cui oggi sorge il nuovo quartiere “Santa Maria del Piano” fin dal 1972 era stata la sede dello zuccherificio Sadam.

A realizzare il nuovo quartiere è la "Sviluppo Nuova Jesi srl", società formata da Seci-Sadam e dall’impresa Torelli e Dottori, in base al progetto predisposto dallo studio Gregotti Associati International, una delle firme più prestigiose dell’architettura mondiale.

Attraverso un Piano di Recupero nell’area dell’ex Sadam sono sorti,completamente immersi nel verde,97 appartamenti, che si sviluppano su 4 edifici, oltre ad un centro commerciale e d’intrattenimento, un centro culturale polivalente, un asilo e altro ancora, con tanto di parcheggi pubblici anche a servizio della stazione ferroviaria.

L’area interpreta un ruolo di porta ad est della città ed anche il collegamento ideale tra il centro storico ed il parco dell’Esino.

Il nuovo quartiere si caratterizza per uno spazio centrale a verde e parcheggi pubblici, delimitato lungo i bordi da edifici residenziali e commerciali.

Breve descrizione progetto Realizzazione di un edificio a destinazione commerciale e di 4 palazzine di civile abitazione per complessivi 96 appartamenti
Cliente Sviluppo Nuova Jesi
Dimensione Intervento Intervento di complessivi 12.500 mq di s.l composta da un Edificio Commerciale di circa 5.000 mq e da 8.500 mq di civile abitazione
Importo lavori 9.726.000 Euro
Stato dei lavori Inizio lavori: 1998
Fine lavori: 2002